Sommario dell'uragano Rilievo di Katrina / Rita

19 ottobre, Food For Life Global, la più grande organizzazione mondiale di aiuti alimentari per vegetariani / vegani è stata una delle prime persone che hanno risposto al disastro dell'uragano Katrina alla fine di agosto, fornendo pasti appena cucinati alle famiglie bisognose del Mississippi e poi del Texas. Un team di Food for Life con sede a Houston ha iniziato a servire pasti caldi ai molti sfollati
Immagine
vittime che erano state trasferite in rifugi. I dettagli di questo sforzo sono i seguenti: Sono stati serviti ogni giorno fino a 800 pasti ai sopravvissuti all'uragano situati in vari rifugi in tutto il Texas negli ultimi 2 mesi

Luoghi di distribuzione inclusi:

  • Caserma dei pompieri a Hardin, TX
  • Baptist Church a Rie, Texas
  • Parkland Mall a Beaumont, TX, lavorando a fianco di FEMA
  • SHAPE community center di Houston
  • Red Cross Shelter (Freeway Manor Baptist Church, Houston)
  • Riso a Croce Rossa (St. Francis Cabrini)
  • Primo battista, Houston
  • Chiesa episcopale commemorativa di Palmer, Houston
  • Programma IM Pasti su ruote
  • Red Cross Shelter (Christchurch Christian Fellowship, Houston)
  • Black Forest Theatre (in collaborazione con Erykah Badu)

Personale coinvolti:

Cucinando:volontari 10
Servizio, preparazione e trasporto: volontari 15

I pasti sono stati preparati in una cucina industriale presso la cucina della FFL a Houston, in Texas.

I pasti venivano sempre cucinati al momento e includevano:
Immagine
  • Peperoncino e fagioli, riso, pane di banana, insalata con salsa di avocado e frutta (angurie, mele, arance)
  • Pasta con tofu, broccoli, carote, pane di banana appena sfornato.
  • Spezzatino di verdure con patate, broccoli, carote, cavolfiore, zucchine, riso basmati e pane di banana appena sfornato.
  • Riso, stufato di ceci e insalata fresca.
  • Chiesa episcopale commemorativa di Palmer, Houston
  • Peperoncino e fagioli, riso, insalata, pesca Calzolaio
  • Prodotti freschi biologici sono stati usati per tutti i pasti.

Destinatari: Sopravvissuti all'uragano Katrina e Rita

Ogni giorno veniva caricato un furgone con pasti pronti confezionato in contenitori da viaggio, collocato in cassette termiche e quindi trasportato in città e in altri rifugi fino a 90 miglia di distanza.

Food for LIfe continua a fornire pasti vegani a tempo parziale, complimentandosi con altre agenzie della zona.

uragano Rita Relief

Uragano Rita Relief 29 settembre, il nostro nuovo programma presso il ministero dell'assistenza N. Channel a Baytown, in Texas, è previsto per iniziare oggi. Stiamo programmando di servire la colazione alle 9:1 e il pranzo alle XNUMX:XNUMX Houston - La colazione sarà composta da pane alla banana, mele fresche, arance (e forse fette di mango) e farina d'avena calda. Il pranzo sarà chili e fagioli, riso, insalata e anguria.

Una grande quantità di frutta e verdura fresca è stata donata lunedì da un'organizzazione di soccorso con sede in California. Cem Akin, direttore di The Fruit Tree Planting Foundation (FTPF) è volato a Houston e si è recato immediatamente nei mercati del cibo intero dove ha riempito un furgone con $ 1600 di frutta e verdura fresca e biologica e li ha consegnati alla cucina Food for Life! FTPF è un non profit registrato. Maggiori informazioni su: www.ftpf.org

Mercoledì ho consegnato un'insalata per circa 150 persone al SHAPE Community Center, insieme ad alcune patate e carote. Lo hanno apprezzato così tanto.

Ho ricevuto un elenco dalla Croce Rossa dei rifugi nell'area di Houston. Uno di loro era vicino a dove mi trovavo e sono entrato. È una chiesa opulenta e ospitano 250 persone della zona di Beaumont. Hanno un servizio di ristorazione che fornisce pasti, ma ne è stata aperta una domani sera (giovedì), quindi stiamo programmando di fornire anche quel pasto. Potrebbe essere solo una volta, e forse il prossimo giovedì. anche.

Stiamo programmando di preparare pasta, insalata, zucchine al forno e anguria.

- Peter Medley, coordinatore del soccorso in caso di disastro della FFL, Houston

Volontario Keith Diario di Harper

9/8/05 - Il viaggio - Arriviamo alla cucina Food for Life nella fattoria di New Talavan dopo mezzanotte dopo un lungo e arduo viaggio di 1000 miglia dalla Virginia occidentale. Il nostro grande camion di rifornimento diesel era impacchettato fino in fondo, quindi richiedeva una guida lenta e molto attenta. Circa a metà strada verso il Mississippi, vicino a Nashville, i camion si sono guastati, il motore si è rovesciato a causa del carico pesante e della costante marcia. Abbiamo preso in considerazione l'idea di sistemare il camion lì, ma il proprietario, Suddha Jiva del New Jersey, non avrebbe lasciato che nulla impedisse ai rifornimenti tanto necessari di raggiungere i bisognosi. Quindi, per quanto straordinario sia il suono, l'autocarro da 25 piedi a pieno carico fu rimorchiato per le restanti 500 miglia a Carierre, nel Mississippi meridionale. Questo tipo di umile comportamento mostrato da Suddha Jiva ci dà solo un assaggio delle grandi nature generose e altruiste di quei volontari che vogliono mettere in salvo la propria vita e le proprie necessità per fornire condizioni migliori agli altri. Siamo riusciti a completare il viaggio in meno di 2 giorni e siamo felici di incontrare un altro grande camion proveniente dalla Florida con ulteriori rifornimenti. Inutile dire che la gente del posto era molto contenta e sollevata nel vedere le grandi spedizioni di necessità come cibo, acqua, generatori, carburante, attrezzatura da cucina, prodotti per la pulizia e molto altro.

I residenti di una comunità agricola locale hanno offerto una meravigliosa colazione preparata in casa a circa 75 persone ogni giorno nel vicino rifugio della Croce Rossa. Molti di coloro che l'hanno ricevuto hanno commentato che era il "miglior cibo che hanno avuto da molto tempo - anche prima dell'uragano!" Hanno continuato a servire le colazioni fino ad oggi, non scoraggiati neppure dalle provocazioni di alcuni dei lavoratori della croce rossa che "non vogliamo nessuna di quelle cose vegane qui. Abbiamo bisogno di cibo reale ”. Tutti questi rispetti devono essere dati a questi volontari locali della FFL che hanno impiegato il tempo e l'energia per servire così bene gli altri, anche dopo che le loro case e comunità sono state devastate dall'ira di Katrina. Ogni giorno, il menu era unico: una colazione tipica consisteva in patate fritte, salsa di pomodoro, budino di prugne e omelette vegane.

9 / 9 - Il primo giorno di servizio - Il sontuoso peperoncino fatto con fagioli biologici e verdure fresche dalle mani amorevoli di 15 volontari e gente del posto, insieme a riso al pomodoro e una prelibatezza orientale conosciuta come 'halava' è stato distribuito a circa 300 persone nel Picayune maggiore, Zona del Mississippi, una delle zone più colpite e più devastate della costa del Golfo. Tra tetti sfilacciati e pareti infrante, montagne di vetri rotti e campi di detriti, un team di 5 volontari, composto da Dwi Buja, Suddha Jiva, Gauranga Prema, Gauranga Kishore e me, Keith Harper sono stati in grado di andare da casa a casa ( se riesci a chiamare queste masse aggrovigliate di legno, metallo, filo e pietra “case”) distribuendo piatti caldi di questo delizioso e sano cibo a persone che non hanno avuto più un MRE svogliato e stantio nelle ultime settimane. Ci hanno dato così tante benedizioni dalla gente del posto che saremo sicuri di essere dalla parte buona di Dio quando questo sarà finito. Ancora una volta le persone erano così apprezzate per i pasti che non sapevano nemmeno cosa dire. Ma per noi, gli sguardi sui volti dicevano tutto.

9 / 10 - Oggi abbiamo distribuito al centro commerciale Claiborne a Picayune, Mississippi. L'area veniva utilizzata dalla Guardia Nazionale come centro di distribuzione di acqua e ghiaccio. La maggior parte di quelli che arrivavano non aveva energia o gas e mangiava solo MRE dal primo giorno. Sono stati distribuiti circa 400 piatti di pasta gourmet in stile italiano e budino di semola di acero speciale. Molte persone erano in lacrime per vedere gli sforzi dei volontari della FFL.

9 / 11 - Oggi sono stati serviti 700 piatti di patate e stufato di fagioli borlotti, riso giallo, frittelle di patate e carote, dessert gourmet al burro di arachidi e salsa piccante al bar-bq di pomodoro. Questo è stato cucinato tutto il giorno dalle mani amorevoli di Gauranga Kishore, Gauranga Prema, Suddha Jiva e circa altri 10 volontari. La distribuzione fu nuovamente effettuata presso il centro commerciale Claiborne nel Mississippi meridionale. Ancora una volta, molte persone erano in lacrime per vedere i volontari di Food for Life là fuori sotto il sole ardente che offriva pasti caldi appena cucinati a chi era nel bisogno. Alcuni stavano arrivando in grande attesa dopo aver ricevuto i pasti il ​​giorno precedente. Erano così bravi. E il menu di oggi è stato il migliore.

9 / 12 - Oggi non abbiamo fatto altro che pulire la cucina. Con così pochi volontari, le nostre risorse sono al limite. Ci è voluto tutto il giorno ed è stato necessario per mantenere la sanità mentale.

Note da il campo

Il secondo giorno dopo la tempesta, i volontari della FFL di Carrarie, Mississippi stavano cucinando e distribuendo i pasti prima che qualsiasi governo federale, stato o governo locale potesse fare qualsiasi cosa, né la Croce Rossa o la FEMA. In effetti, il quarto giorno non abbiamo potuto cucinare il riso per la nostra gente perché lo avevamo spedito per la distribuzione. Ogni giorno servivamo i pasti al tempio alle 9:30 e alle 7:30. Avevamo l'unica fonte di acqua potabile nella zona e fornivamo acqua per bere e fare il bagno dato che tutti erano senza elettricità, acqua o gas naturale.

Alimentavamo 60-100 della nostra comunità due volte al giorno, oltre a distribuire 300-750 pasti al giorno dal 31 agosto al 12 settembre nell'area circostante. Non avevamo energia elettrica e dovevamo far funzionare un grande generatore di gas LP per alimentare il motore da 5 cavalli sulla nostra pompa da pozzo. Il nostro utilizzo del carburante a GPL per la pompa e la cottura è stato enorme in quel periodo di 2 settimane. E come sapete, le nostre comunicazioni con il mondo durante i primi giorni sono avvenute tramite il nostro telefono satellitare collegato al nostro PC e quindi a una batteria dell'auto.

Il signor David Jukupko di Alachua ci ha fatto passare da quando ha inviato denaro per gas LP, che ho speso come segue: $ 970 per LP, $ 490 per il generatore e $ 470 per la cucina. Ha anche organizzato un camion di 28 piedi carico di rifornimenti per arrivare a pochi giorni dall'uragano. Poco dopo, volontario della FFL, Jim arrivò dal New Jersey con attrezzature da cucina e altri rifornimenti, tra cui erbe biologiche, spezie, fagioli, riso e semola!

Apprezziamo davvero Food for Life Globalil supporto continuo con sovvenzioni di oltre $ 6500 e il vostro coordinamento di volontari per aiutarci con i nostri soccorsi.

- di Yoginda Das (coordinatore della FFL, Mississippi)

Houston Menu

Il team FFL di Houston è stato attivo nel servire i pasti in vari rifugi in città.

Red Cross Shelter (Freeway Manor Baptist Church)
Riso, ceci sott'insalata e insalata.

Riso a Croce Rossa (St. Francis Cabrini)
Subji e insalata di ceci

Primo battista
Burfee di peperoncino e fagioli, riso, insalata, pane di mais e burro di arachidi

Palmer Memorial Episcopal
Burfee di burro di arachidi

Ministeri interreligiosi di ISKCON
I giovani hanno preparato 300 panini al burro di arachidi e gelatine per il programma IM Meals on wheels.

Rifugio della Croce Rossa (Christchurch Christian Fellowship)
Peperoncino e fagioli, riso, insalata, pesca Calzolaio

Pasti vegani e un intero tanto amore!

11 settembre 2005 - I pasti freschi vegani continuano ad uscire per i sopravvissuti nel Mississippi. "La deliziosa pasta, il peperoncino vegano e la limonata sono la cosa giusta per soddisfare un brontolio allo stomaco", spiega Rodney Holden, uno dei tanti volontari che aiutano il team di soccorso della Katrina FFL.

I pasti vengono cucinati dalla fattoria Food for Life di Cariere, Mississippi, e quindi trasportati per 20 minuti al centro commerciale Claiborne, Picayune. dove la Guardia Nazionale ha istituito una stazione per l'acqua e il ghiaccio. I sopravvissuti entrano o si mettono in fila per un abbondante pranzo a base di riso, stufato di fagioli e patate, frittelle di verdure fritte, salsa barbecue, budino al burro di arachidi e limonata.

Un altro volontario della FFL, Keith, ha aggiunto: "Serviamo anche la colazione al rifugio della Croce Rossa a Picayune e tutti lo adorano - hash browns, muffin inglesi e budino di semola di fragole!"

"Le persone adorano i nostri pasti freschi, ha detto. “È un bel cambiamento rispetto agli MRE che ottengono in genere. Molte persone erano in lacrime per vedere gli sforzi dei volontari della FFL. Molti di coloro che l'hanno ricevuto hanno commentato che era il "miglior cibo che hanno avuto da molto tempo, anche prima che l'uragano colpisse!" ”

Volontari della FFL che servono pasti ai sopravvissuti che arrivano per raccogliere ghiaccio e acqua alla stazione di soccorso della Guardia Nazionale. La gente piangeva di vedere Food for Life là fuori nel sole ardente che dava pasti caldi appena cucinati a chi era nel bisogno. Alcuni stavano arrivando in grande attesa dopo aver ricevuto i pasti il ​​giorno precedente.

Houston ... abbiamo una soluzione!

I volontari della FFL provenienti da Los Angeles e Washington DC stanno volando a Houston per iniziare un nuovo progetto di soccorso in collaborazione con la Target Hunger Campaign. I pasti vegani appena cucinati saranno serviti agli Evacuees dall'uragano Katrina in una sala nel centro di Houston, dal lunedì al venerdì.

Food for Life Global collabora con un'organizzazione di Houston chiamata Target Hunger (www.targethunger.org) e con la Southwestern Bell Communicator's Union. Il modus operandi di Target Hunger consiste nell'utilizzare la distribuzione gratuita di cibo come gancio per attrarre le persone e quindi offrire loro istruzione nelle risorse della comunità, ricerca di lavoro e assistenza sanitaria, ecc.

Target Hunger sta organizzando una massiccia campagna per educare gli evacuati dell'uragano Katrina a Houston su risorse lavorative, assistenza vivente, trasferimento, ecc. Baseranno le operazioni fuori dalla Communicator's Union Hall (situata centralmente a Houston). L'idea è che la FFL verrà e servirà il pranzo e le persone potranno pranzare all'interno della Union Hall, dove riceveranno informazioni e assistenza.

Contemporaneamente, Food for Life servirà la colazione agli sfollati in una chiesa (20 minuti dalla sala). Questo è stato anche organizzato da Target Hunger.

Food for Life Global è orgoglioso di essere partner di questo progetto. Per ulteriori informazioni su Target Hunger, visitare: www.targethunger.org

8 settembre 2005 - Per aiutare le persone affamate nell'area devastata della Costa del Golfo, stanno facendo la loro parte i volontari di Food for Life provenienti da Mississippi, Virginia Occidentale, Washington DC e Florida. Food for Life sta già inviando squadre nelle città colpite della Costa del Golfo di Waveland, Biloxi e Gulfport per distribuire pasti vegetariani santi ai sopravvissuti all'uragano.

Una nuova squadra di Houston sta ora servendo cene vegetariane calde nei rifugi di Houston con una nuova squadra di Los Angeles che arriverà a breve. Inutile dire che i nostri piccoli sforzi sono stati ricevuti con gratitudine dai sopravvissuti scatenati dalla tempesta.

6 settembre 2005 - I volontari coraggiosi della loro comunità agricola nel Carraire nel Mississippi si stanno già avventurando nelle aree più colpite della costa del Golfo, sfidando campi di detriti, vaste distese di fango rapido nocivo e folle gente affamata di gas per distribuire pasti vegetariani appena cucinati. Nonostante le notizie di persone trattenute sotto tiro per alimentare SUV e pickup affamati di gas, ieri e oggi i volontari della FFL hanno viaggiato a Gulfport e Biloxi per portare pasti caldi a base di fagioli rossi e riso, chapattis e limonata ai residenti affamati.

Un altro volontario dell'FFL di New Orleans, Rodney Holden, che ha perso tutto nell'uragano, ha recentemente raccolto forniture a Memphis e le ha trasportate nella cucina del campo FFL nel Mississippi, mentre un altro sopravvissuto, Dvibhuja Das, la cui proprietà in affitto ha perso il tetto durante la tempesta, è uno dei tanti che ora sta dedicando il loro tempo pieno alla distribuzione di cibo nell'area della costa del Golfo.

Riferiscono una scena di devastazione quasi totale con pochissimo aiuto per le vittime. Gli anziani e gli infermi sono i più colpiti, spesso immobilizzati senza nessuno che li aiuti. I volontari si recano porta a porta nelle aree colpite vicino alla costa, riportando storie sorprendenti di devastazione e guai. "

Food for Life Global continua a sostenere questi sforzi e molti altri stanno iniziando in Texas.