Lascia un'eredità attraverso lasciti di beneficenza al tuo ente di beneficenza preferito

Mentre la maggior parte delle persone pensa di accumulare tutta la ricchezza del mondo per se stessa, altri vogliono rendere il mondo un posto migliore e lasciare un'eredità attraverso donazioni di beneficenza. A Food for Life Global, hai l'opportunità di contribuire alla nostra causa per porre fine alla fame dei bambini in tutto il mondo attraverso lasciti e doni nella tua Volontà.
Immagine

Per la maggior parte delle persone, la menzione di una volontà solleva spaventosi pensieri di morte. Tuttavia, un testamento può anche aiutarti a lasciare un memoriale dopo la tua morte. Distribuendo una parte del tuo patrimonio in beneficenza, ti assicuri che la tua eredità continui oltre la tua vita.

Molti dei nostri sostenitori fanno doni di beneficenza nominando Food for Life Global come beneficiario nei loro testamenti. Il governo federale degli Stati Uniti incoraggia questi doni o lasciti consentendo una detrazione di beneficenza illimitata sull'imposta di successione.

Cose da considerare quando Fare testamento:

  • Elenca le tue risorse
  • Come dividere il tuo patrimonio
  • Chi nominare come esecutore

È anche fondamentale rivedere regolarmente la tua volontà per assicurarti che rifletta i tuoi desideri e circostanze attuali. Ad esempio, potresti dover cambiare il tuo testamento se ti sei sposato, divorziato, cambiato casa o dopo la morte di un amico o di un familiare.

 

Food for Life Global consiglierebbe a chiunque effettui o aggiorni un testamento di chiedere una consulenza indipendente a un avvocato praticante o una società fiduciaria bancaria.
Immagine

Cosa sono Lasciti caritatevoli?

Un lascito di beneficenza implica una donazione a un'organizzazione di beneficenza effettuata tramite istruzioni in un testamento. Generalmente, il dono proviene da una parte del patrimonio del testatore e l'associazione no profit lo riceve dopo la morte del lascito. Esistono diversi tipi di lasciti di beneficenza e i donatori devono essere specifici sui dettagli delle loro donazioni.

 

Devono definire chiaramente la destinazione esatta del regalo, poiché alcuni enti di beneficenza hanno filiali diverse in tutto il mondo. In quanto tale, la tua dotazione potrebbe andare alla destinazione sbagliata se non ne dichiari accuratamente le fondamenta. Inoltre, prima che l'organizzazione non profit possa ricevere la tua donazione, la tua Volontà deve passare attraverso il processo di prova nel tuo stato.

 

Puoi anche donare qualsiasi importo o percentuale del tuo bene a un ente di beneficenza. Ad esempio, Food for Life Vrindavan consente ai donatori di sponsorizzare l'istruzione e l'assistenza medica di un bambino in India con un minimo di $ 350 all'anno.Le persone in migliori posizioni finanziarie possono anche donare fino a $ 5,000 per la causa dell'organizzazione nutrire i bambini affamati In tutto il mondo. Inoltre, puoi fare donazioni in criptovaluta.

 

Tipi di Eredità

Esistono diversi modi per lasciare un'eredità. Ecco i più comuni:

Fondo di beneficienza

Questo tipo di eredità è un trust irrevocabile esentasse progettato per ridurre il reddito imponibile degli individui distribuendo prima il reddito ai beneficiari del trust per un periodo specificato e quindi donando il resto a un ente di beneficenza designato. Per saperne di più, visita qui.

Lascito residuo

Un lascito residuo è una donazione del resto dell'eredità dopo che tutti gli altri lasciti sono stati effettuati e debiti e spese liquidati.
Lascito pecuniario
Un dono di una somma fissa di denaro nel tuo Testamento è chiamato lascito pecuniario. Il valore dei lasciti pecuniari diminuirà nel tempo con l'aumentare del costo della vita.
Lascito specifico
Un oggetto chiamato con un nome particolare, ad esempio un gioiello o un appezzamento di terra.
Lascito contingente
Un dono nella tua Volontà che dipende dal verificarsi di un evento che può o non può accadere è legalmente noto come lascito contingente. Un esempio è un lascito a un ente di beneficenza, che si applica solo se altri beneficiari nominati nel testamento muoiono prima del testatore (la persona che ha fatto il testamento).

Vantaggi di un lascito

I lasciti di beneficenza sono uno dei modi più popolari di dare in beneficenza. Uno dei motivi sono i numerosi vantaggi ad essi associati. Presto, ecco alcuni vantaggi di un lascito di beneficenza: 

  • Libertà dai vincoli fiscali federali

Uno dei vantaggi più vitali di dare in beneficenza attraverso un lascito è che non ci sono detrazioni fiscali federali di proprietà fatte dalle donazioni. In quanto tale, il non profit ha il pieno controllo sulla dotazione e non deve preoccuparsi di perdere una parte significativa per i pagamenti delle tasse. 

  • Nessuna restrizione su ciò che puoi dare

Con i lasciti di beneficenza, non esiste un importo designato che puoi o non puoi dare. In quanto tale, la tua posizione finanziaria non ti impedisce di donare, poiché puoi ancora sostenere una causa di beneficenza in qualsiasi modo tu possa. 

  • L'organizzazione di beneficenza mantiene il pieno controllo della donazione

I lasciti danno a un'organizzazione no profit la completa libertà di decidere come spendere la donazione. Sebbene tu possa dichiarare la causa specifica che desideri sostenere con la tua dotazione, l'ente di beneficenza può scegliere di seguire le tue istruzioni o utilizzarle per una missione filantropica diversa. 

  • Facile fare una donazione

A differenza di altri doni di beneficenza, i lasciti sono in genere facili da configurare. In generale, i passaggi necessari includono la decisione dell'ente di beneficenza che si desidera sostenere, la determinazione del valore complessivo del patrimonio e la percentuale che si desidera dare e la fissazione di un appuntamento con il proprio avvocato per supervisionare l'intero processo. Al contrario, altre forme di beneficenza richiedono la nomina di un fiduciario per la gestione dei beni o la presentazione di rapporti annuali di conformità. 

  • Puoi fare donazioni commemorative

Con i lasciti di beneficenza, la tua dotazione non deve essere a tuo nome. Puoi fare doni di beneficenza in memoria di qualcun altro, forse un membro della famiglia deceduto o una persona cara. Inoltre, puoi anche donare una dotazione per onorare persone ispiratrici che sono ancora in vita.  Diverse associazioni di beneficenza, come Food for Life, accettano donazioni commemorative. Non ci sono restrizioni su quanto i donatori possono dare e potresti anche decidere di farne un regalo una tantum o un evento normale. 

Come lasciare un'eredità 

La maggior parte delle persone desidera donare in beneficenza tramite lasciti ma non sa come eseguire il processo. In breve, ecco una guida passo passo su come donare a un ente di beneficenza e lasciare un'eredità per te stesso: 

  • Decidi l'organizzazione non profit che desideri sostenere 

Il primo passo per lasciare un'eredità è decidere quale organizzazione riceverà la tua donazione. In generale, la maggior parte delle persone fa regali a istituzioni filantropiche tradizionali come enti di beneficenza per i bambini, donne o persone svantaggiate. 

Tuttavia, ci sono altre organizzazioni che non sono fondazioni di beneficenza convenzionali che potrebbero beneficiare della tua dotazione. Esempi di queste istituzioni includono chiese, università, musei, scuole superiori e società storiche. 

Puoi scegliere l'organizzazione che desideri supportare in base alle tue passioni. Ad esempio, se hai da tempo un interesse a finire fame dei bambini, puoi donare a organizzazioni non profit alimentari come la nostra. 

  • Decidi il tipo di lascito da dare

Sono disponibili diversi tipi di lascito come accennato in precedenza. In quanto tale, hai flessibilità nel decidere come dare. Puoi scegliere di donare un lascito specifico, che mette da parte un importo designato da dare in beneficenza. 

Oppure potresti scegliere un lascito contingente, che prevede la donazione del tuo patrimonio in beneficenza se gli eredi nominati nel tuo testamento non sono più in vita. Esistono anche altre opzioni come il lascito pecuniario.

  • Prenota un appuntamento con il tuo avvocato 

Dopo aver deciso l'ente di beneficenza da sostenere e cosa dare, dovrai sederti con il tuo avvocato per discuterne pianificazione processo e come dichiarare le tue intenzioni nella tua Volontà. 

La maggior parte degli enti di beneficenza ha anche un funzionario programmato che puoi consultare sulla tua decisione. Queste persone possono anche guidarti su come fare donazioni alle rispettive organizzazioni.

Detrazioni fiscali 

I lasciti sono uno dei metodi popolari che le persone usano per fare donazioni di beneficenza. Uno studio su dichiarazioni dei redditi federali sui lasciti di beneficenza ha evidenziato il contributo significativo che queste forme di donazioni danno alle donazioni di beneficenza negli Stati Uniti. Tuttavia, le persone che vogliono dare a cause filantropiche spesso si preoccupano delle conseguenze fiscali di doni di beneficenza. 

Fortunatamente, eredità e lasciti sono esentasse. Ma alcune proprietà potrebbero essere idonee per le tasse di proprietà. Ad esempio, l'IRS non esenta eredità o donazioni di beneficenza per un valore superiore a $ 11.58 milioni dalle tasse federali sugli immobili. Tuttavia, questa cifra colossale esenta la maggior parte delle persone negli Stati Uniti dalle detrazioni fiscali sulle dotazioni. 

Inoltre, le proprietà ereditate che generano reddito possono beneficiare di detrazioni fiscali. Un fondo di beneficenza per il resto è un eccellente esempio di eredità tassabili. 

Conclusione

I tuoi piani patrimoniali sono documenti legali fondamentali che il tuo avvocato dovrebbe preparare. Si prega di consultare il proprio avvocato e i consulenti finanziari per una consulenza professionale. Se desideri aggiungere un lascito caritatevole al tuo Testamento, dovrai prima decidere il tipo di dotazione che vuoi dare.

 

Quindi, dovrai scegliere una causa senza scopo di lucro e una caritatevole da sostenere. Elenca i progetti filantropici che ti appassionano e decidi un ente di beneficenza in base alle tue opzioni. Se desideri sostenere la missione per porre fine alla fame infantile, puoi donare il tuo dono di beneficenza a Food for Life Global.

 

Puoi assicurarti che le generazioni future conoscano i valori che Food for Life Global rappresenta un regalo attraverso il tuo piano immobiliare. Food for Life GlobalLa Legacy Society accoglie donazioni di qualsiasi dimensione e riconosce i donatori di tutte le età che nominano Food for Life Global nel loro piano immobiliare.

 

Siete invitati a partecipare con un regalo che:

 
  • Aiuta a preservare la pace e la prosperità per tutte le persone attraverso la distribuzione di pasti sani a base di piante ai bambini affamati in tutto il mondo
  • Organizzare e sponsorizzare i soccorsi vegani di emergenza da parte dei volontari di Food for Life
  • Ha un impatto filantropico più significativo di quanto pensavi possibile riducendo al contempo il tuo carico fiscale
  • Ha un impatto filantropico più significativo di quanto pensavi possibile riducendo al contempo il tuo carico fiscale
  • Non ha costo (o è minimo) nel corso della vita
  • Utilizza beni di cui potresti non aver più bisogno, tra cui assicurazioni sulla vita, IRA o 401K, proprietà immobiliari, il capitale del tuo fondo consigliato dai donatori o una percentuale del tuo patrimonio (per un linguaggio campione da considerare nel tuo testamento o trust, clicca qui)
  • Potrebbe non essere necessario riscrivere il tuo testamento usando un Codicillo
  •  

Per unirti alla società testamentaria di Food for Life Global completa questa Lettera d'intenti in modo che possiamo onorare i tuoi desideri e pianificare il futuro.

Contattaci
Per consigli su come lasciare un'eredità (lasciti), contatta Il Comitato Nazionale su lasciare un lascito
https://ffl.org/wp-content/uploads/2019/10/6Billionmeals-2.jpg
Supportare l'importante lavoro di Food for Life Global servire la sua rete internazionale di oltre 200 affiliati in 60 paesi.
Food for Life Global è un'organizzazione di beneficenza 501 (c) (3), EIN 36-4887167. Tutte le donazioni sono ritenute deducibili dalle tasse in assenza di limitazioni alla deducibilità applicabili a un determinato contribuente. Nessun prodotto o servizio è stato fornito in cambio del tuo contributo.
La missione principale di Food for Life è quella di portare la pace e la prosperità nel mondo distribuendo pasti vegani gratuiti preparati con amore.