Che cos'è esattamente l'insicurezza alimentare?

Probabilmente hai già sentito il termine "insicurezza alimentare" prima, ma potresti chiederti cosa significhi. Quindi, cos'è esattamente l'insicurezza alimentare?

Molte persone possono andare in un negozio di alimentari o in un supermercato per acquistare il cibo di cui hanno bisogno. Tuttavia, non tutti godono di questo privilegio. Quando le persone non hanno accesso a una scorta sufficiente di cibo sano, si parla di "insicurezza alimentare". Il termine è più specificamente definito come non avere un accesso coerente a cibo sufficientemente nutriente, economico e culturalmente appropriato a causa della mancanza di denaro e altre risorse.

Portafoglio vuoto

L'insicurezza alimentare è divisa in due categorie dal Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti (USDA).

Bassa sicurezza alimentare. Generalmente ricevi abbastanza cibo ma non hai molte scelte. Ciò significa che devi mangiare cibi che potrebbero non essere molto interessanti per i tuoi gusti o di qualità inferiore.
Sicurezza alimentare molto bassa. Questo è quando non puoi avere abbastanza cibo per nutrire te stesso e la tua famiglia, o devi mangiare di meno o addirittura saltare i pasti perché non hai abbastanza soldi o altri mezzi per ottenerlo.

L'insicurezza alimentare può essere temporanea o a lungo termine e non sempre accade da sola. Le famiglie a basso reddito possono essere colpite da molteplici e sovrapposizioni, come l'isolamento sociale, la mancanza di alloggi a prezzi accessibili, bassi salari e costi medici elevati. In effetti, è stato registrato che circa 17.4 milioni di famiglie negli Stati Uniti erano insicure dal punto di vista alimentare da qualche tempo nel 2014. Si noti, tuttavia, che mentre l'insicurezza alimentare non significa la stessa cosa della fame, può essere un effetto risultante del cibo insicurezza.

Finché ci chiediamo sul significato dell'insicurezza alimentare, dovremmo anche chiederci come viene misurata. La maggior parte delle organizzazioni senza scopo di lucro della fame usano le misurazioni condotte dall'USDA ogni anno. Ogni anno, a migliaia di famiglie viene chiesto di rispondere a un breve sondaggio con dieci domande e otto domande aggiuntive per le famiglie con bambini.

Famiglia con un bambino

Le domande aiutano l'USDA a identificare vari indicatori di insicurezza alimentare, che vanno dal meno grave al più grave. Dopo che le risposte sono state raccolte, l'USDA classifica le famiglie in quattro classificazioni di sicurezza alimentare: bassissima sicurezza alimentare, bassa sicurezza alimentare, sicurezza alimentare marginale e alta sicurezza alimentare. Le famiglie che presentano tre o più indicatori sono considerate a bassa sicurezza alimentare. Le famiglie con tre indicatori di insicurezza alimentare e le segnalazioni di saltare i pasti sono considerate con una sicurezza alimentare molto bassa.

Qual è la più colpita dall'impatto dell'insicurezza alimentare?

La salute e la fame sono strettamente collegate. L'insicurezza alimentare è spesso collegata a molti effetti gravi sulla salute generale di una persona. Le persone considerate insicure alimentari hanno maggiori probabilità di essere affette da malattie croniche, come l'ipertensione e il diabete. Quindi, per capire meglio la risposta alla domanda "che cos'è l'insicurezza alimentare?", Dovremmo anche chiederci: "chi è colpito dall'insicurezza alimentare?"

Secondo Feeding America, l'insicurezza alimentare può avere un impatto su chiunque e tutti, indipendentemente dalla loro età, sesso o razza. Tuttavia, i suoi effetti sono molto più devastanti sui bambini, poiché la mancanza di cibo nutriente può avere gravi effetti sulla loro crescita e sviluppo, nonché sui loro risultati accademici, sulla salute mentale e sulla prosperità economica futura.

La ricerca mostra che esiste una correlazione tra insicurezza alimentare e sviluppo ritardato nei bambini molto piccoli. Aumenta anche il rischio di sviluppare malattie croniche, come anemia e asma. I bambini in età scolare possono anche essere affetti da problemi comportamentali, come ansia, aggressività e iperattività.

Quali sono i rischi per la salute associati all'insicurezza alimentare?

L'insicurezza alimentare è associata a vari rischi per la salute, tra cui:

Obesità. Sia i bambini che gli adulti che soffrono di insicurezza alimentare hanno un rischio maggiore di diventare obesi perché hanno accesso solo a cibi densi di calorie che mancano dei nutrienti di cui il loro corpo ha bisogno. Possono anche passare attraverso cicli in cui saltano i pasti quando non hanno abbastanza cibo e poi mangiano troppo quando lo fanno. L'obesità può compromettere seriamente la salute mentale e fisica di una persona, nonché la sua vita sociale. È anche collegato a problemi di salute come depressione, asma e ipertensione.
Malattie per tutta la vita. Le famiglie in condizioni di basso reddito e insicure negli alimenti hanno maggiori probabilità di sviluppare malattie croniche come malattie cardiache, diabete e cancro.

TItle nel giornale - Cancro
Cattiva salute dei bambini. I bambini che vivono in famiglie con insicurezza alimentare hanno molte più probabilità di ammalarsi più frequentemente rispetto a famiglie con sicurezza alimentare. C'è anche una maggiore possibilità che vengano ricoverati in ospedale a causa della loro malattia perché il loro corpo non ha la forza necessaria per riprendersi da solo. Anche i bambini che non ricevono abbastanza cibo avranno difficoltà a concentrarsi in classe. Ciò può causare loro problemi emotivi o comportamenti anomali quando sono a scuola.
Rischi di gravidanza. È possibile che le donne incinte abbiano un travaglio prematuro o partoriscano bambini di basso peso alla nascita se non hanno abbastanza cibo sano da mangiare. L'insicurezza alimentare può anche aumentare le probabilità di anemia, difetti alla nascita e altri problemi di sviluppo per le future mamme.

Che cos'è l'insicurezza alimentare transitoria?

Gli analisti della sicurezza alimentare dividono l'insicurezza alimentare in due tipi: cronica e transitoria.

L'insicurezza alimentare cronica è un problema persistente o a lungo termine in cui le persone non sono in grado di soddisfare le loro esigenze alimentari minime. Ciò deriva spesso da lunghi periodi di povertà, mancanza di beni personali e minore accesso alle risorse finanziarie.

L'insicurezza alimentare transitoria, d'altra parte, è un problema temporaneo oa breve termine. Succede quando c'è un modello ciclico di accesso insufficiente al cibo, come un improvviso calo della disponibilità di prodotti o l'accesso a cibo sufficiente per mantenere un buono stato nutrizionale.

Come può una famiglia essere considerata sicura per gli alimenti?

Le famiglie sono spesso descritte come "insicure alimentari" o "cibo sicuro", ma non è sempre così bianco e nero. I quattro livelli di sicurezza alimentare descrivono al meglio la gamma di esperienze di una famiglia nell'accesso a una quantità sufficiente di cibo.

Alta sicurezza alimentare. Famiglie che non sperimentano problemi o ansie legate al loro accesso a cibo adeguato.
Sicurezza alimentare marginale. Le famiglie possono riscontrare problemi occasionali o ansia per la disponibilità di cibo sufficiente, ma non vi è alcuna riduzione sostanziale nella qualità, quantità o varietà della loro dieta.

Verdure varie
Bassa sicurezza alimentare. Famiglie con ridotta varietà, qualità e desiderabilità delle loro diete, ma non vi è alcun cambiamento sostanziale nei loro normali modelli alimentari e quantità.
Sicurezza alimentare molto bassa. Famiglie in cui le abitudini alimentari di uno o più membri vengono interrotte o drasticamente ridotte in determinati periodi dell'anno a causa di fondi o risorse insufficienti per il cibo.

Patate con radici ammuffite

Cosa si sta facendo per affrontare l'insicurezza alimentare?

L'insicurezza alimentare è un problema persistente per molte famiglie in tutto il mondo. Non è un problema facile da risolvere, ma non è impossibile. Innanzitutto, è necessario comprendere la causa principale per affrontarlo correttamente. Ciò significa migliorare comportamenti e sistemi per consentire la disponibilità, l'accesso e la corretta distribuzione del cibo.

Gli Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (OSS delle Nazioni Unite) affrontano le principali sfide globali affrontando problemi quali disuguaglianza, povertà e pace, al fine di stabilire un futuro più luminoso per tutti. Tutto sommato, ci sono 17 obiettivi di sviluppo sostenibile. E uno di questi mira a raggiungere la fame zero entro il 2030. Richiede un riesame di come gli alimenti vengono prodotti e consumati a livello globale. Mira anche ad affrontare le questioni fondamentali nei sistemi alimentari e agricoli globali, come l'uguaglianza di genere e la biodiversità delle colture. In questo modo, viene prodotto più cibo e vengono creati più posti di lavoro all'interno del settore contemporaneamente.
Inoltre, un effetto collaterale di una maggiore biodiversità agricola è una dieta più sana. Fornisce inoltre alle donne l'accesso alle stesse risorse agricole degli uomini. Lavorare tutti insieme può aiutare fino a 150 milioni di persone ad evitare di vivere la fame.

È anche fondamentale sostenere i piccoli agricoltori, poiché producono fino all'80% del cibo nei paesi in via di sviluppo. Soluzioni per la fame nel mondo sono anche profondamente radicati nell'istruzione. I governi locali e nazionali devono investire nell'educazione delle comunità sulla corretta alimentazione, nonché su pratiche agricole efficaci e sostenibili per aiutare a sostenere stili di vita sani e sostenibili.

Conclusione

L'insicurezza alimentare rimane un problema globale. Il cambiamento climatico sta influenzando negativamente i pescatori e gli agricoltori di tutto il mondo; il mondo è afflitto dalla povertà e i conflitti in molti paesi stanno impedendo alle persone di accedere in modo sicuro a cibi sani. Tutti questi fattori contribuiscono al problema dell'insicurezza alimentare globale. Fortunatamente, gli sforzi di molte organizzazioni internazionali, nazionali e locali, come Food for Life (FFL) A livello globale, per ridurre l'insicurezza alimentare stanno compiendo notevoli progressi.

FFL è appassionato nella convinzione che nessuno dovrebbe avere fame, soprattutto i bambini. Questa convinzione è condivisa dai loro volontari, motivo per cui sono pronti ad andare ovunque siano necessari per condividere il cibo. Forniscono inoltre aiuti alimentari per le regioni colpite dal disastro.

I volontari della FFL sono stati in paesi dilaniati dalla guerra per distribuire aiuti alimentari. Erano lì quando un terremoto ha devastato Latur, in India nel 1993. Non hanno esitato a guidare 300 chilometri solo per essere sulla scena per fornire pasti, forniture mediche e vestiti agli abitanti del villaggio in difficoltà.

La battaglia contro l'insicurezza alimentare è lunga e difficile. Ma con la determinazione, la dedizione e l'impegno di organizzazioni come la FFL, vincere la lotta non è un obiettivo impossibile.

Dona ora

https://ffl.org/app/uploads/2019/10/6Billionmeals-2.jpg

Supportare l'importante lavoro di Food for Life Global servire la sua rete internazionale di oltre 200 affiliati in 60 paesi.
Food for Life Global è un'organizzazione di beneficenza 501 (c) (3), EIN 36-4887167. Tutte le donazioni sono ritenute deducibili dalle tasse in assenza di limitazioni alla deducibilità applicabili a un determinato contribuente. Nessun prodotto o servizio è stato fornito in cambio del tuo contributo.

La missione principale di Food for Life è quella di portare la pace e la prosperità nel mondo distribuendo pasti vegani gratuiti preparati con amore.

Paul Turner

Paul Turner

Paul Turner co-fondatore Food for Life Global nel 1995. È un ex monaco, un veterano della Banca Mondiale, imprenditore, life coach olistico, chef vegano e autore di 6 libri, tra cui FOOD YOGA, 7 massime per la felicità dell'anima.

SIG. Turner ha viaggiato in 72 paesi negli ultimi 35 anni contribuendo a stabilire progetti Food for Life, formare volontari e documentare il loro successo.

Supporto
Food for Life Global

Come avere un impatto

donare

Aiutare le persone

Crypto Currency,

Dona criptovalute

Animale

Aiuta gli animali

raccolta fondi

Raccolta fondi

Progetti

Opportunità di volontariato
Diventa un avvocato
inizia il tuo progetto
AIUTI DI EMERGENZA

VOLONTARIO
OPPORTUNITÀ

diventare
Avvocato

Inizia il tuo
Proprio progetto

EMERGENZA
SOLLIEVO