Richiesta di volontari per Japan Relief

13 marzo 2011 - FUKUSHIMA, Giappone - Dopo che il più grande terremoto mai registrato in Giappone ha scatenato uno tsunami mostruoso, il fragile pubblico si prepara a una possibile fusione di due reattori in una centrale nucleare colpita dal terremoto, poiché il bilancio delle vittime del disastro che ha colpito la costa nord-orientale dovrebbe superare le 10,000.

Sabato, la centrale nucleare n. 1 di Fukushima ha fatto esplodere l'edificio che ospitava uno dei suoi reattori. Le squadre di emergenza hanno lottato per evitare il surriscaldamento in un secondo reattore. Il primo ministro Naoto Kan ha affermato che la situazione è rimasta grave e che il Giappone sta affrontando la sua peggiore crisi dalla fine della seconda guerra mondiale. Milioni di persone sono ancora senza elettricità perché l'industria nucleare giapponese fornisce circa un terzo del suo fabbisogno energetico.

Le Nazioni Unite hanno riferito che un totale di 590,000 persone sono state evacuate dentro e intorno alle aree del disastro e dello tsunami.

Il colossale "super-terremoto" di magnitudo 8.9 è stato 8000 volte più potente di quello che ha recentemente colpito Christchurch in Nuova Zelanda. La forza dello tsunami che ne è derivato ha inviato ondate di fango ribollente e detriti che corrono sulle città e sui terreni agricoli nel nord-est del Giappone, consumando tutto ciò che incontra.

Stephen McDonald, che sta guidando la risposta di Save the Children al terremoto e allo tsunami in Giappone, ha dichiarato: “Siamo estremamente ansiosi per almeno 70,000 bambini che sono stati sfollati a causa del terremoto e dello tsunami di venerdì scorso. Molti di loro avranno perso la casa e sono stati costretti a rifugiarsi in luoghi sconosciuti come i centri di evacuazione che potrebbero farli avere paura e ansia. "

Paul Turner, direttore di Food for Life Global ha dichiarato: “La nostra organizzazione era lì per aiutare durante lo tsunami asiatico del 2004 e quindi prevediamo di fare lo stesso in Giappone. La sfida è grande ma speriamo che il pubblico si radunerà dietro i nostri volontari per nutrire quante più persone possibile. Chiunque desideri fare volontariato, per favore contattaci ora. "

FONDO DI RILIEVO D'EMERGENZA DELLA FFL

Se desideri sostenere uno sforzo di soccorso alimentare vegano Food for Life in Giappone, per favore, contribuisci

Tutte le donazioni a Food for Life Global impianti completi per la produzione di prodotti da forno deducibile dalle tasse (ID: 52-1952901). Puoi aiutare a sostenere il lavoro di Food for Life nei seguenti modi:

Puoi fare la differenza con un regalo a Food for Life Global. La tua donazione aiuterà più persone a liberarsi dalla fame. Contiamo su persone come te per aiutarci a continuare i nostri progetti vitali, quindi per favore supportateci. Scegli tra uno dei seguenti servizi di transazione sicura.

 

Altri modi per donare

 

 

Scrivi un commento