Food for Life inizia la distribuzione di cibo per le vittime dell'alluvione

10334471_10202926215854995_387984139148038124_nI volontari di Food for Life in Bosnia hanno iniziato a distribuire pasti vegani caldi nelle città, a Vogošče e Svrake e nei villaggi vicini, in collaborazione con le autorità locali.

Le inondazioni che hanno travolto Serbia, Bosnia ed Erzegovina hanno lasciato dietro di sé una terra desolata, provocando oltre 2,000 smottamenti. Enormi edifici nel villaggio di Sericite, vicino alla città di Zenica, sono scomparsi in pochi secondi. “È una situazione estremamente difficile nel cantone di Zenica-Doboj. Numerosi villaggi sono stati letteralmente spazzati via dalla faccia della terra, le frane hanno inghiottito beni in cui le persone avevano investito tutta la loro vita ", ha riferito www.klix.ba

I volontari di Food for Life rispondono

Altri 400 pasti sono stati distribuiti nella città di Obreonovac, la più colpita dalla massiccia inondazione. Il coordinatore locale della FFL per la Serbia, Madhva Muni, ha dichiarato: “La polizia ha dovuto portarci sulle acque delle inondazioni per raggiungere le parti bloccate della città. Stiamo cucinando circa 200-300 pasti al giorno e potremmo fare molto di più con un piccolo aiuto finanziario ".

Il coordinatore della FFL per la Bosnia, Dhira Prasanta, ha riferito: "Abbiamo distribuito pasti caldi in tre località del comune di Vogosca, nel cantone di Sarajevo, incluso l'ospedale pediatrico della Croce Rossa dove le persone hanno apprezzato i pasti".

I volontari hanno raccolto donazioni tra loro, quindi hanno acquistato i prodotti, hanno cucinato, trasportato e servito stufato di verdure, pane, insalata e acqua potabile, mentre i media team di TVSA e BH Radio 1 hanno intervistato il portavoce della FFL Amala Prema.

"Abbiamo in programma di collaborare con lo staff di Crisis a Vogosca per distribuire più pasti vegani caldi domani e nei prossimi giorni", ha spiegato il coordinatore FFL di Sarajevo, Dhira Prasanta. "Le vittime dell'alluvione hanno detto che i pasti di Food for Life erano di buon gusto e che rappresentavano un grande miglioramento rispetto ai cibi in scatola che avevano ricevuto finora".

Domani i volontari porteranno il pranzo in due luoghi, e poi un terzo gruppo di persone verrà servito la cena.

Come si può aiutare

Puoi aiutarci facendo donazioni deducibili dalle tasse attraverso Food for Life Global o invio preconfezionato prasadam agli uffici FFL di Sarajevo. Le donazioni saranno condivise tra i nostri team FFL in Serbia e Bosnia.

Food for Life inizia la distribuzione di cibo per le vittime dell'alluvione

Contatta FFL Sarajevo

Indirizzo: Pofalicka 11, Sarajevo, Bosina & Herzegovina - 71000
Telefono: + 387 33 973088
E-mail: iskcon.sarajevo @ gmail.com
Facebook: ISKCON Sarajevo
Persona di contatto: Dhira-prasanta das
Cellulare: + 387 61150115

Contatta FFL Serbia

Contatto: Madhva Muni
E-mail: donacije.sns@gmail.com 

Scrivi un commento