Fatti devastanti sulla fame nel mondo che tutti dobbiamo conoscere

Una persona su nove nel mondo non ha abbastanza da mangiare. Questa è una statistica devastante, soprattutto se si considera che la maggior parte della fame è prevenibile. La povertà è la causa principale della fame, poiché le persone che lottano per sbarcare il lunario non possono permettersi cibo nutriente. Anche la mancanza di accesso all'acqua pulita e ai servizi igienico-sanitari, i disastri naturali e i conflitti contribuiscono alla fame nel mondo.

Gli effetti della fame sono di vasta portata. I bambini malnutriti hanno maggiori probabilità di ammalarsi e perdere la scuola. Gli adulti che hanno fame sono meno produttivi sul lavoro. La fame ha un impatto immenso sulla salute fisica e mentale. È una delle principali cause di morte in tutto il mondo.

Quali sono le ragioni principali della fame nel mondo?

1. I CONFLITTI AUMENTANO LA FAME

Ci sono molte cause della fame a livello globale, ma il conflitto è di gran lunga il più grande. In effetti, i conflitti sono la causa principale della fame in più della metà delle crisi della fame nel mondo. Quando scoppia un conflitto, i sistemi di produzione e distribuzione alimentare vengono interrotti, le persone vengono sfollate e i mezzi di sussistenza vengono distrutti. Tutti questi fattori portano a un aumento dell'insicurezza alimentare e della fame. 

Inoltre, il conflitto porta spesso alla rottura della coesione sociale e all'aumento della violenza. Ciò aggrava ulteriormente il problema della fame, poiché le persone diventano ancora meno in grado di accedere al cibo e ad altre risorse. La buona notizia è che negli ultimi anni ci sono stati progressi nella riduzione del numero di persone che soffrono la fame. Tuttavia, il conflitto continua a essere un ostacolo importante per il raggiungimento di Fame Zero. 

2. L'IMPATTO DELLA GUERRA IN UCRAINA

L'insicurezza alimentare era in aumento in tutto il mondo anche prima del conflitto in Ucraina. Secondo le agenzie delle Nazioni Unite, i punti caldi della fame nel mondo stanno ora assistendo a un'escalation dei prezzi di benzina, fertilizzanti e grano a causa della penuria e delle sanzioni causate dal conflitto in Ucraina. Ciò potrebbe provocare una carestia diffusa. 

Insieme, Russia e Ucraina, conosciute come la "Cestino del pane d'Europa", esportare il 29% del grano mondiale. Le esportazioni ucraine di grano, mais, semi di colza (usati per produrre olio di canola), semi di girasole e olio di girasole sono state tra le prime tre al mondo nel 2021. 323 milioni di persone potrebbero soffrire di una grave fame entro il 2022 a causa della maggiore pressione sul sistema alimentare. 36 delle 55 nazioni colpite da emergenze alimentari dipendevano dalle importazioni ucraine.

3. SICCITÀ E TEMPO ESTREMO

La fame nel mondo è in aumento a causa di eventi meteorologici estremi come uragani e siccità che riducono i raccolti e fanno aumentare i costi del cibo. Molte delle nazioni più povere del mondo dipendono fortemente dall'agricoltura e mangiano stagionalmente in base al loro raccolto. Di conseguenza, spesso non c'è cibo quando non c'è raccolto. Dopo diverse stagioni delle piogge fallite, una terribile siccità ha colpito il Corno d'Africa.

4. GLI EFFETTI DELLA PANDEMIA

Prima dell'epidemia, un numero inferiore di individui viveva in condizioni di grave povertà, definita come un guadagno inferiore a 1.90 dollari al giorno. Tuttavia, la pandemia di coronavirus nel 2020, insieme ai risultati del conflitto armato e delle condizioni meteorologiche avverse in tutto il mondo, ha sconvolto questa tendenza. La Banca mondiale prevede che, rispetto alle prime previsioni pre-pandemia, nel 75 tra i 95 e i 2022 milioni di persone in più potrebbero vivere in condizioni di grave povertà, tuttavia l'intero impatto è ancora sconosciuto.

Entro il 2030 la fame nel mondo dovrebbe essere debellata, secondo le Nazioni Unite “fame zero” Obiettivo di sviluppo sostenibile. Questo obiettivo è reso più difficile da raggiungere dall'escalation delle disparità globali causate dai conflitti, dalla pandemia di COVID-19 e dalle condizioni meteorologiche avverse.

Noi di Food for life Global ci dedichiamo a perseguire la nostra missione di sradicare la fame e siamo grati per i progressi che sono stati compiuti modificando e alterando i nostri programmi per riflettere le realtà del tempo.

Aiuto per fermare immediatamente la fame nel mondo.

Dare cibo e attenzioni che potrebbero salvare vite umane. Il tuo contributo contribuirà a fornire interventi per bambini e famiglie affamati in tutto il mondo, come aiuti alimentari di emergenza, sostegno agricolo, acqua pulita, farmaci e altre cure necessarie. 

Paul Turner

Paul Turner

Paul Turner co-fondatore Food for Life Global nel 1995. È un ex monaco, un veterano della Banca Mondiale, imprenditore, life coach olistico, chef vegano e autore di 6 libri, tra cui FOOD YOGA, 7 massime per la felicità dell'anima.

SIG. Turner ha viaggiato in 72 paesi negli ultimi 35 anni contribuendo a stabilire progetti Food for Life, formare volontari e documentare il loro successo.

Lascia un commento

Come avere un impatto

donare

Aiutare le persone

Crypto Currency,

Dona criptovalute

Animale

Aiuta gli animali

raccolta fondi

Raccolta fondi

Progetti

Opportunità di volontariato
Diventa un avvocato
inizia il tuo progetto
AIUTI DI EMERGENZA

VOLONTARIO
OPPORTUNITÀ

diventare
Avvocato

Inizia il tuo
Proprio progetto

EMERGENZA
SOLLIEVO