Siringhe rosse della plastica e della mela su fondo nero

Che cos'è la fortificazione alimentare?

Cosa si intende per fortificazione alimentare?

La fortificazione alimentare è il processo di aggiunta o aumento di micronutrienti negli alimenti comuni per aiutare a sostituire eventuali nutrienti persi nel processo di cottura o per fornire una spinta nutriente negli alimenti carenti di nutrienti.

La fortificazione può svolgere un ruolo integrale nel sostenere l'alimentazione di coloro che ne hanno disperatamente bisogno o di coloro che seguono diete restrittive.  

I nutrienti più comuni usati nella fortificazione sono le vitamine A e B, ferro, zinco e acido folico. Tutti questi supportano un corpo sano e possono aiutare le persone ad evitare carenze nutrizionali. La malnutrizione è una condizione grave che colpisce 795 milione di persone In tutto il mondo. Quelli a rischio di malnutrizione sono vulnerabili a una serie di problemi di salute. 

vitamine - pillole colorfull

La fortificazione di alimenti comunemente consumati come farina di mais, grano e riso sono i modi più semplici ed economici per fornire nutrienti essenziali alle persone a rischio di malnutrizione. 

Come vengono fortificati gli alimenti?

La fortificazione, nota anche come arricchimento, viene eseguita in vari modi a seconda del cibo da trattare. Il riso, ad esempio, viene fortificato aggiungendo una polvere di micronutrienti che aderisce al riso o spruzzando la superficie su cui viene lavorato il riso. Questo aggiunge efficacemente diversi strati di polvere di micronutrienti creando un chicco di riso più nutriente.

I 3 principali metodi di fortificazione alimentare

Ingredienti per cucinare la zuppa

1. Fortificazione commerciale e industriale

Gli alimenti fortificati all'interno delle fabbriche di trasformazione alimentare sono comunemente prodotti utilizzando il metodo sopra discusso per il riso. Altri alimenti possono essere macinati in farina e combinati con una miscela di micronutrienti e quindi trasformati con vapore e riformati per creare nuovi cereali nutrienti che assomigliano al grano originale.

2. Biofortificazione

La biofortificazione è il processo di allevamento delle colture per contenere un certo livello di nutrienti in modo che non richiedano il processo di fortificazione commerciale e industriale sopra indicato. Ciò include sia l'allevamento selettivo che l'ingegneria genetica delle colture per ottenere il contenuto nutrizionale desiderato.

3. Fortificazione domestica

Questo metodo di fortificazione può essere fatto da chiunque possieda gocce nutritive che possono essere aggiunte manualmente al cibo prima che venga consumato. Questo è molto simile all'assunzione di un integratore nutrizionale che è anche abbastanza comune.

Quali sono i vantaggi della fortificazione alimentare?

La fortificazione alimentare può portare beneficio a qualsiasi essere umano in qualsiasi fase dello sviluppo. Nel mondo sviluppato, la fortificazione può supportare una dieta sana fornendo nutrienti essenziali a coloro che potrebbero non ottenere abbastanza dal loro cibo. Nelle nazioni in via di sviluppo, la fortificazione alimentare può fare la differenza tra vita e morte. 

minatore piccola scultura sulle arachidi

Si stima che 9 milioni di persone muoiono da fame or malattie legate alla fame ogni anno. Questo è più che la vita di AIDS, malaria o tubercolosi. In alcune nazioni in via di sviluppo, le persone dipendono da riso fortificato, grano e mais per sopravvivere e avere l'opportunità di condurre una vita sana e normale. 

L'anemia sideropenica è una delle carenze nutrizionali più comuni con le donne in gravidanza a rischio più elevato. La carenza di acido folico durante la gravidanza può causare difetti alla nascita del cervello o della colonna vertebrale, Il 75% dei quali ha provocato la morte prima del quinto compleanno del bambino nel 2015.

La carenza di zinco può rendere le persone vulnerabili a una serie di malattie gravi e persino alla morte. Livelli adeguati di zinco nel corpo hanno dimostrato di ridurre drasticamente il rischio di diarrea nei bambini piccoli, che è uno dei problemi di salute più urgenti nelle aree a basso reddito del mondo.

mandarini

Altri vantaggi chiave della fortificazione alimentare includono:

  • Miglioramento della produttività, della salute materna e dello sviluppo cognitivo
  • Ridotto rischio di gravi condizioni cerebrali e spinali
  • Rafforzato il sistema immunitario
  • Riduzione del rischio di malattie della pelle e malattie del sistema nervoso
  • Miglioramento del metabolismo di grassi, carboidrati e proteine
  • Miglioramento della funzione del cervello e dei sistemi nervosi
  • Riduzione del rischio di infezioni gravi e mortali
  • Migliore assorbimento del calcio per la salute delle ossa

Cosa sono gli alimenti arricchiti di calcio?

Alimenti e bevande che sono comunemente arricchiti con calcio includono succhi di frutta, cereali, acque in bottiglia e barrette energetiche. Gli alimenti arricchiti di calcio sono essenziali per coloro che sono intolleranti ai latticini, il che comprende circa il 75% della popolazione mondiale, secondo PubMed Central, un database molto rispettato dal National Institutes of Health.

verdure sulla superficie bianca

Si raccomanda alle persone di ottenere il proprio calcio da alimenti naturali come verdure a foglia scura o tofu. Tuttavia, questo può essere estremamente difficile nei paesi in cui questi prodotti non sono prontamente disponibili. Pertanto, gli alimenti arricchiti di calcio sono essenziali per queste persone per mantenere una corretta salute delle ossa ed evitare condizioni gravi come l'osteoporosi.

Il basso contenuto di calcio e vitamina D (parte integrante dell'assorbimento del calcio) è comune tra i bambini nei paesi in via di sviluppo e rappresenta un vero problema per la loro salute. Si stima che i livelli di calcio e vitamina D siano intorno un terzo dell'assunzione raccomandata in questi bambini. 

Principi di fortificazione alimentare

Come affermato dal Codex Alimentarius Commission, i principi di base di ford fortification sono i seguenti:

  1. Il nutriente essenziale aggiunto non deve superare la quantità necessaria per una salute ottimale e deve essere preso in considerazione l'assunzione attuale del nutriente da parte della persona. 
  2. Qualsiasi sostanza nutritiva aggiunta al cibo non dovrebbe provocare un effetto negativo sul metabolismo.
  3. Il nutriente essenziale dovrebbe essere stabile negli alimenti nelle condizioni specifiche di imballaggio, conservazione, distribuzione e utilizzo.
  4. Il nutriente essenziale dovrebbe essere biologicamente disponibile dal cibo.
  5. La sostanza nutritiva essenziale non dovrebbe consentire cambiamenti nelle caratteristiche del cibo e non dovrebbe abbreviare la shelf life del cibo.
  6. La tecnologia utilizzata e le fabbriche in cui vengono aggiunti i nutrienti dovrebbero avere tutti gli accreditamenti e le autorizzazioni necessari per completare il processo di fortificazione.
  7. La fortificazione e il livello dei nutrienti presenti non devono mai ingannare o fuorviare il consumatore. 
  8. Qualsiasi costo aggiuntivo per la fortificazione dovrebbe essere ragionevole.
  9. I metodi e i processi utilizzati per completare la fortificazione dovrebbero prevedere misure per controllare o rafforzare il livello di nutrienti aggiunti agli alimenti.
  10. Gli standard alimentari, i regolamenti o le linee guida per la fortificazione degli alimenti dovrebbero essere chiari nel loro ragionamento per l'aggiunta dei nutrienti essenziali per garantire il raggiungimento dei risultati previsti.

la lumaca si siede su una ciliegia

Conclusione

La fortificazione degli alimenti è di vitale importanza, soprattutto per coloro che vivono nei paesi in via di sviluppo in cui l'accesso a un'ampia varietà di alimenti non è possibile. Fornire alimenti fortificati può aiutare a rafforzare le comunità fornendo ai loro nutrienti essenziali che supportano un corpo sano e funzionante. 

In alcune parti del mondo, la fortificazione alimentare è la differenza tra vita e morte. È quindi supportato da organizzazioni globali come l'UNICEF, l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS, il Programma alimentare mondiale (PAM), i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), la Global Alliance for Improved Nutrition (GAIN) e la nutrizione Internazionale.

Video: come ottenere la vitamina B12 in modo naturale

Sostienici

Immagine