Incendio in Australia

Cosa sta succedendo in Australia - Comprendere la crisi degli incendi in Australia

Almeno 28 morti umane1000 case distrutte, uno stimato 1 miliardo di animali inceneritioltre 25 milioni di australiani colpiti. 

Queste devastazioni sono tutte dovute agli orrendi incendi in Australia. Ma cosa sta causando gli incendi e cosa puoi fare per aiutare? Scopriamolo.

Cosa sta succedendo in Australia in questo momento?

Da novembre 2019, l'Australia è in uno stato di emergenza. Gli incendi stanno infuriando in tutto il Nuovo Galles del Sud e hanno devastato un'area delle dimensioni della Corea del Sud. Oltre 30,000 residenti e turisti sono stati evacuati dalle aree colpite.

Tramonto e incendi

Il fumo sta colpendo l'intero paese e, in effetti, la NASA afferma che il fumo lo farà cerchia l'intero globo prima di tornare in Australia. A partire dall'8 gennaio, il fumo è già a metà del mondo

Non solo gli incendi e il fumo causano problemi agli occhi e ai polmoni nell'uomo e negli animali, ma hanno anche importanti impatti ambientali. Il calore e la secchezza causati dagli incendi causano eventi pyrocumulonimbuso temporali indotti dal fuoco. Il fumo si alza e, se diventa abbastanza alto, cosa che probabilmente a causa delle dimensioni mostruose degli incendi, può causare gravi danni atmosferici. 

Cosa ha causato gli incendi in Australia?

La stagione degli incendi boschivi è un evento annuale in Australia, ma gli incendi del 2020 subiti dal continente sono motivo di estrema preoccupazione. L'Australia è naturalmente un paese caldo e questo caldo, in combinazione con il fogliame secco, rende una ricetta perfetta per gli incendi. Un fulmine o una scintilla possono incendiare un'area e alcuni fuochi vengono addirittura accesi intenzionalmente non sempre con buone intenzioni.

Questi incendi di solito non sono motivo di preoccupazione e i pompieri australiani sono ben addestrati per affrontarli, ma recentemente gli incendi sono diventati enormemente fuori controllo. Sono diventati così grandi che altri paesi stanno inviando le proprie unità per aiutare a combattere l'incendio. 

fiamme di fuoco su sfondo nero

Il cambiamento climatico è una delle ragioni dietro gli incendi fuori controllo. L'aumento dei livelli di anidride carbonica (CO2) sta rapidamente aumentando le temperature del mondo e causando condizioni meteorologiche avverse. Questo è il motivo per cui ci sono stati così tanti modelli meteorologici inaspettatamente brutali come grandi uragani, tornado, tempeste di neve e incendi negli ultimi anni. Più caldo e secco è il clima, più è probabile che questi incendi si scateneranno e si diffondano rapidamente, soprattutto con l'aiuto di tempeste di vento estreme. 

Politiche ecologiche irresponsabili

Tuttavia, da decenni ormai, il governo australiano ha bloccato la terra, vietando gli incendi e incoraggiando l'espansione degli "alberi di fuoco" di eucalipto. In una giornata calda, la foschia blu su lontane colline boscose è vapore di olio di eucalipto altamente infiammabile, in attesa di una scintilla.

Tradizionalmente, il paesaggio australiano di foreste aperte e praterie senza alberi era sviluppato e mantenuto sotto una tradizione aborigena di piccoli incendi continui. A ciò seguirono gli incendi programmati per la stagione fredda da parte degli allevatori europei.

Qualche decennio fa, questo metodo sicuro e collaudato di gestione degli incendi è stato sostituito da politiche ecologiche per espandere l'area dei parchi protetti chiusi (ora oltre l'11% dell'Australia). Hanno poi disseminato terre private con rifugi antincendio a vegetazione protetta e ostacolato le bonifiche del sottobosco e gli incendi controllati che sono sempre stati il ​​modo più efficace per gestire gli incendi boschivi.

Queste politiche hanno creato escai di eucalipti in attesa di una scintilla. La scintilla potrebbe essere un terribile proprietario terriero in cerca di protezione antincendio con una scottatura rischiosa / tardiva, un incendiario in cerca di brivido, un fulmine secco, un mozzicone di sigaretta incurante, un problema di linea elettrica o braci ardenti che volano in alto - e una tempesta inarrestabile come quella che stiamo vedendo ora è inevitabile.

Quanto dura la stagione degli incendi in Australia?

Gli incendi boschivi e gli incendi delle praterie non sono una novità per gli australiani e, di fatto, le persone in tutto il mondo usano spesso il fuoco come strumento di gestione del territorio. 

La stagione degli incendi si verifica in genere durante i periodi più caldi e secchi dell'anno, quando c'è molto combustibile secco (erba, corteccia, piante, ecc.) Che gli incendi possono consumare.

La stagione degli incendi si verifica in genere in queste aree nei seguenti periodi:

  • Nuovo Galles del Sud - Primavera e inizio estate
  • Southern Queensland - Primavera e inizio estate
  • Territorio del Nord - Inverno e primavera

Vista fuoco australiano

Alcuni dei più grandi incendi si trovano generalmente nel Territorio del Nord e nelle parti settentrionali dell'Australia occidentale e del Queensland. 

Come vengono combattuti gli incendi in Australia? 

Le recenti piogge hanno contribuito alla lotta contro gli incendi in Australia, ma c'è ancora molto da fare. Sono arrivati ​​aiuti da squadre di vigili del fuoco Nuova Zelanda, Papua Nuova Guinea, Stati Uniti, Canada, Belgio e Francia. Organizzazioni di spicco e persino influenzatori dei social media hanno raccolto fondi per donare alla causa. 

Ma cosa fanno questi pompieri quando arrivano in Australia e in che modo aiutano questi soldi?

Nei peggiori siti di fuoco, ci sono migliaia di persone che combattono direttamente gli incendi. Riserve dell'esercito, della marina e dell'aeronautica australiane che possono "bomba incendiaria"Acqua sulle aree peggiori. 

Incendio nella foresta

Sul terreno, i vigili del fuoco e le altre riserve militari usano grandi macchinari per spostare cespuglio morto e creare focolai, lacune dove non c'è fogliame per alimentare gli incendi, quando non combattono direttamente gli incendi con grandi serbatoi d'acqua. Inoltre, sono in corso sforzi di salvataggio per garantire che le persone siano al sicuro e rimosse da qualsiasi area in pericolo immediato.

Guardando al futuro, Gli aborigeni australiani potrebbero avere la risposta. Per quanto inaspettato possa sembrare, una combustione controllata nei momenti giusti e avviata nelle aree appropriate può effettivamente aiutare a prevenire gli incendi di cespugli ed erba. Gli incendi controllati non si alzeranno più di un piede e bruceranno il materiale vegetale morto che potrebbe essere successivamente utilizzato come combustibile per incendi di massa. Il fuoco controllato può anche aiutare a rimuovere le piante vecchie e morte, lasciando il posto a una vita sana e nuova che a sua volta crea un ecosistema più forte e più produttivo. 

Quanti danni hanno causato gli incendi in Australia?

Si stima che i danni economici in Australia lo faranno superare i $ 4.4 miliardi di danni causati dal Black Saturday nel 2009. Questo stabilisce un record per il maggior danno causato dagli incendi in Australia.  

Incendi boschivi in ​​Australia

Finora, almeno 8.4 milioni di ettari di terra sono stati bruciati. Questa perdita di terra utilizzabile, in combinazione con la siccità dell'Australia, probabilmente danneggerà le industrie locali come il turismo, che è anche significativamente diminuita. In effetti, l'industria del turismo australiana stima che ci vorrà milioni da ricostruire. Inoltre, è probabile che i prezzi degli alimenti aumentino, danneggiando ulteriormente l'economia. 

Oltre 1,500 case nel solo Nuovo Galles del Sud sono state distrutte e la vita di migliaia insieme a loro. L'Australia è conosciuta per i suoi marsupiali lenti come i koala, e si stima che in giro mezzo miliardo di animali sono stati uccisi. 

Come puoi aiutare?

Esistono diversi modi per aiutare l'Australia a combattere gli incendi.

Aiuta le vittime:

  • La croce rossa australiana: Accettare donazioni per il loro fondo per il soccorso e il disastro.
  • GIVIT: Un'organizzazione che aiuta le vittime di incendi a ottenere oggetti specifici di cui hanno bisogno, come batterie per auto o paletti. 
  • Esercito della salvezza in Australia: Accettare donazioni per aiutare le vittime a ottenere gli oggetti di cui hanno bisogno. Incoraggiano le donazioni monetarie che possono essere utilizzate per dare alle vittime esattamente l'aiuto di cui hanno bisogno.

Aiuta gli animali:

  • FILI: Un'associazione no profit che si prende cura della fauna locale.
  • World Wildlife Fund Australia: Attualmente stanno dirigendo gli sforzi verso la conservazione del Koala.
  • Ospedale dei Koala: Finora oltre $ 7 milioni raccolti per aiutare i koala feriti e salvati.

Il modo migliore per aiutare: combattere i cambiamenti climatici! 

  • Segui una dieta e uno stile di vita a base vegetale - Ricorda che milioni di animali vengono macellati ogni giorno, di solito non sono koala o canguri. Cambiare la tua dieta non solo in modo massiccio riduce la tua impronta di carbonio, ma prende anche posizione contro la crudeltà verso gli animali. 
  • Prendi un treno o un autobus invece di un aereo - Non solo prendere un treno o un autobus significa non dover passare attraverso la sicurezza, ma riduce anche la tua impronta di carbonio.
  • Acquista oggetti riutilizzabili invece di quelli monouso - Quando acquisti un oggetto riutilizzabile e se ne prende cura correttamente, può durare a vita. 
  • Scegli la moda sostenibile rispetto alla moda veloce - Non solo la moda veloce ha una grande impronta di carbonio, ma è anche di qualità molto inferiore. 
https://ffl.org/wp-content/uploads/2019/10/6Billionmeals-2.jpg
Supportare l'importante lavoro di Food for Life Global servire la sua rete internazionale di oltre 200 affiliati in 60 paesi.
Food for Life Global è un'organizzazione di beneficenza 501 (c) (3), EIN 36-4887167. Tutte le donazioni sono ritenute deducibili dalle tasse in assenza di limitazioni alla deducibilità applicabili a un determinato contribuente. Nessun prodotto o servizio è stato fornito in cambio del tuo contributo.
La missione principale di Food for Life è quella di portare la pace e la prosperità nel mondo distribuendo pasti vegani gratuiti preparati con amore.