Food for Life in Japan - Settimana 6

Grazie mille. Sembra fantastico!

Miyagi, Giappone, 22 maggio 2011 - Proprio come piccole gocce formano un grande oceano, allo stesso modo, gli sforzi di alcuni volontari altruisti di Food for Life Japan per alleviare la sofferenza dei giapponesi stanno crescendo oltre ogni immaginazione. Persone di ogni estrazione sociale si uniscono a Food for Life con il desiderio di offrire il loro miglior servizio. "Quello che abbiamo visto nelle ultime settimane non è altro che un miracolo", ha spiegato Food for Life Global direttore per il Giappone, Shrikant Shah. “Questo sforzo non è più limitato a una sola squadra, gruppo o gruppo religioso. È veramente uno sforzo comunitario: famiglie che si uniscono per mano sotto un'unica bandiera che si protendono per aiutare i meno fortunati ", ha spiegato. "Food for Life Global’s Anche il sostegno finanziario, proveniente da donatori di tutto il mondo, ha avuto un enorme impatto sul nostro successo ", ha affermato.

Samosa, roti, curry di verdure e torta

Caratteristiche principali

  1. Un nuovissimo minivan (Suzuki-Every) donato dall'associazione benefica BAPS NewYork
  2. 47 volontari provenienti da varie località, alcuni fino a 150 Km da Tokyo, sono venuti per assistere.
  3. Una squadra separata si è diretta a Sendai per eseguire Kirtan.
  4. Donazioni e riconoscimenti da parte di aziende giapponesi, inclusa la BAPS CHARITY di New York (dal Tempio di Swami Narayan) che ha generosamente donato un minivan nuovo di zecca, "Suzuki-Every", che verrà utilizzato dai volontari per assistere gli anziani nei centri di evacuazione (FFLG Giappone ha gestito il negozio giuridico). E un'azienda giapponese, Mitsubishi Tote, ha donato 359 borse a mano nuove di zecca per le donne che soggiornano nel rifugio di Wataricho (immagine: http: //tinyurl.com/fflbag).
  5. Un team di ISKCON i consiglieri dei devoti sono stati invitati dalle autorità locali a eseguire kirtan per ringiovanire la morale bassa della gente in tre rifugi a Sendai.

Un totale di 42 volontari di Kofu, Okachimachi e del distretto Kasai / Nishi-kasai si sono riuniti per il programma lo scorso fine settimana. La cena è stata servita a più di 1,000 persone che stavano in tre campi di soccorso. La cena vegetariana comprendeva roti (focaccia indiana), 3 curry vegetariani, samosa, mango lassi e uno shahi tukda (torta indiana) del deserto.

Sessione di yoga prima di pranzo

Ancora una volta, i pasti elaborati sono stati preparati dal ristorante di Govinda a Tokyo che ha fornito pasti caldi ogni settimana dall'inizio dei soccorsi di emergenza. Un convoglio di 9 auto e un camion refrigerato caricato con 1000 kg di verdura ha viaggiato per centinaia di miglia fino ai centri di soccorso. "Queste verdure e frutta che diamo loro forniranno colazione e pranzo per i prossimi tre giorni", ha spiegato Shah.

Il manager di Govinda e volontario dell'FFL Japan, Manoj-San, insegna ad altri volontari come servire il pranzo.

Un ringraziamento speciale va ai vari cuochi e ai fornelli. 1,000 rotis sono stati prodotti da Baid Bhabhi, Neena bhabhi, SangeetaBhabhi, Nikita Mithal, Kavita Sonkiya, Arti Jain, Neha Choudhary, Priyankaji e Surya Restaurant. Manoj Bhandari san, Manoj Jain san (Bunty san), Navneet Mehta san, Neeraj Kothari san e Ajit Kumar san hanno donato 150,000 JPY per preparare mango lassi, samosa e snack serviti alla scuola elementare di Okuna.

Non vedo l'ora di mangiare questo ... grazie.

I seguenti volontari hanno aiutato a caricare frutta e verdura da 1000 kg: - Jatin Ji, Jagmohan Ji, Satish Ji, Bhavik Ji, Sandeep Pr Ji, SanjayPr Ji, Raghu Pr Ji, Sarwanji e un volontario di Okachimachi e uno di Ojima si sono uniti.

Anup Agarwal-ji ha sponsorizzato cibo per due centri (3 curry, insalata e deserto), Hemant Pandyaji (Jewelex giappone) ha sponsorizzato frutta per un valore di 227,800 JPY, mentre quattro volontari giapponesi Kyoko san, Kazusan, Kaorisan e Yamazakisan hanno condotto sessioni di yoga. Ad oggi, Food for Life Japan ha servito pasti caldi a 4,600 persone a Miyagi e frutta e verdura fresca per fornire colazione e pranzo a 16,500 persone.

Contatto:

Shrikant Shah, direttore del FFLG Giappone (+ 81-90-1469-6129 o shrikantshrigems@gmail.com

Preparazione:

https://picasaweb.google.com/sandeepchoudhury08/FFLJapan_Preparations21stMay2011?authkey=Gv1sRgCLex04rr6u3baw

COME PUOI AIUTARE

È richiesto uno sforzo enorme durante l'intero ciclo dalla preparazione alla distribuzione. Food for Life Japan sta cercando aiuto per guidare, trasportare, fare la spesa, tagliare le verdure, cucinare, imballare, distribuire, pulire e donazioni in natura e / o in contanti. Se conosci qualcuno che può aiutarti, avvisalo delle opportunità disponibili. Infine, per favore prega per le persone colpite. Le preghiere sincere sono potenti quindi lo tsunami e aiuteranno sempre. Accogliamo con favore i vostri suggerimenti o commenti per assistere ulteriormente in questo importante servizio.

DONAZIONI ONLINE

Aiuti di emergenza

Dona al Food for Life Global fondo di emergenza per aiutare il GPL a coordinare i soccorsi in caso di necessità. Al momento stiamo inviando tutte le donazioni di emergenza in Giappone.

 

Scrivi un commento